Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Follow Us:

Sal De Riso Costa d’ Amalfi

via S. Maria la neve s.n.c. – 84010 Tramonti ( Salerno )

tel. n° ( +39 ) 089 – 85 64 46 – ( +39 ) 089 – 87 69 32

e-mail : info@deriso.it

www.deriso.it

Produzione e vendita

Orari e ferie :

orario di apertura : 08.00 – 13.30 ; 14.30 – 18.00 .

Pasticceria – gelateria – caffetteria Sal De Riso

via Roma n° 80 – 84010 Minori ( Salerno )

tel. n° ( +39 ) 089 – 87 79 41

medaglia-oro-chiara
Pasticcere dell'Anno 2010

Minori, piccola perla della Costiera Amalfitana, potrebbe definirsi un presepe marino . Nonostante lo sviluppo turistico, infatti, la cittadina ha mantenuto inalterato il fascino di luogo d’ altri tempi . Risale all’ epoca dei Romani, come testimonia la villa detta appunto “ Romana ” datata primo secolo d.C. scoperta nel 1932 . Tutto il paese si affaccia sul mare e si sviluppa attorno alla Basilica di Santa Trofimena, la patrona, il cui culto risale al 4 secolo .

E’ dal 1908 che la famiglia De Riso gestisce un bar tabacchi nella piazza centrale del paese, durante l’ estate preparano gelato e granite al limone diventando famosi in tutta la Costa . Salvatore, 38 anni, dopo aver studiato come cuoco e fatte esperienze nelle cucine dei migliori alberghi della Costiera Amalfitana, nel 1989 trova nella pasticceria la sua grande passione . Apre la “ Pasticceria De Riso ” sul lungomare di Minori e un laboratorio artigianale nella località di Tramonti . In pochi anni la sua pasticceria è diventata una delle più importanti e conosciute nella provincia di Salerno . Sono in molti a recarsi a Minori per acquistare qualcuna delle sue specialità tipiche legate alle tradizioni ai profumi e ai sapori della terra in cui vive . Il segreto di tanto successo è soltanto uno : la grande passione, puntando sopratutto alla qualità dei prodotti che vengono selezionati con cura, affidandosi alle aziende leader del settore .

Tante e famose, ma tra tutte, in particolare, si distinguono le specialità a base di limone : la Delizia, i Profiterolles, i Bocconcini di Babà al Limoncello, tutte riccamente decorate con foglie di limone e frutta fresca . Altri simboli della sua pasticceria sono diventati in poco tempo il Dolce D’ Amalfi, e la famosa torta Ricotta e Pera . Il Dolce D’ Amalfi è un prodotto che rappresenta tutti i colori e i profumi della nostra terra, ha una forma che ricorda quella del sole ed ha il profumo e il gusto dell’ inconfondibile “ Sfusato ”, tipico limone della Costiera Amalfitana . Ideato per tutti coloro che visitando la Costiera vogliono portarsi via un po’ del nostro sole . La torta ricotta e pera è un gustoso equilibrio fra un ottima ricotta, nocciole di Giffoni e pere . Da non perdere, inoltre, il panettone classico, il panettone alla crema di Limoncello, colombe, la pasticceria mignon, le monoporzioni ed i famosi Babà .

Salvatore De Riso frequenta l’ Istituto Alberghiero di Stato a Salerno e lavora nel contempo come cuoco nei migliori alberghi della Costiera Amalfitana . La sua passione è la pasticceria a cui si dedica definitivamente nel 1989 . Frequenta corsi di specializzazione con i più grandi professionisti del settore . Viene ammesso primo ed unico, al tempo, nel sud Italia nella prestigiosa Accademia Maestri Pasticcieri Italiani nel 1994 . Ottiene vari riconoscimenti come la Medaglia d’ oro per la presentazione artistica a Rimini nel 1997 ; il babà più buono e più lungo del mondo ( 319,5 m. ) a Piano di Sorrento ( ’97 ) ; rappresenta l’ Italia alla manifestazione “ Stravaganza Mediterranea ” a Montecarlo, dove prepara dolci in casa del principe Ranieri . nel ’98 vince la medaglia d’ oro per il dolce d’ Amalfi che diventa torta dell’ Accademia Maestri Pasticcieri Italiani, di cui fa parte . Medaglia d’ oro per il miglior panettone gastronomico a Vicenza nel 1998 . torta più grande del mondo : un dolce di cioccolato a forma piramidale, con oltre 500 kg. di cioccolata e inseriti 300 fotogrammi di film gialli nell’ anniversario della nascita di Alfred Hitchocock ( in collaborazione con altri 9 colleghi accademici ) ( Roma 1999 ) ; Medaglia di bronzo Olimpiade di Pasticceria a Salisburgo nel 1999 . Medaglia d’ oro e targa al comune di Minori per la migliore torta di castagne nell’ ottobre 2001 in occasione di una gara fra i comuni del salernitano tenutasi a San Cipriano Picentino . Salerno 2001 : Delizia della solidarietà più grande del mondo lunga 108 m. formata da 5040 delizie a limone . All’ interno della manifestazione di “ 30 ore per la vita ” a favore dell’ AIL . Torta della solidarietà ( 2002 ) a Berlino per le vittime dei nubifragi di Dresda devastata dal maltempo . Bologna ( novembre 2003 ) concorso nazionale Accademia medaglia d’ oro per il miglior cioccolatino . Milano ( novembre 2003 ) riconoscimento all’ Expo Sapori del 2003 diploma e medaglia d’ oro come miglior dolce tipico italiano per il Dolce D’ Amalfi .