Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Follow Us:

Pasticceria Cortinovis

via Marconi n° 109 – 24020 Ranica ( Bergamo )

tel. n° ( +39 ) 035 – 36 35 06   fax n° ( +39 ) 035 – 36 35 06

e-mail : giancarlocortinovis@virgilio.it

Orari e ferie :

orario di apertura : 08.00 – 12.30 ; 15.00 – 19.30, chiuso il lunedì e la domenica pomeriggio .

Ferie : le prime tre settimane di agosto .

La pasticceria Cortinovis è situata a Ranica, piccolo paese posto sulla prima periferia di Bergamo, e proprio all’ imbocco della valle Seriana . Ranica, con i suoi 6.000 abitanti, fin dall’ anno 881, anno in cui hanno inizio i riferimenti a ” Larianica “, donde il dialettale ” la Ranga “, è territorio dalle origini contadine da cui nacque il soprannome ” i sapadùr de la Ranga ” ( gli zappatori di Ranica ) . Questa fù l’ attività preminente nei secoli, ma nel secondo Ottocento si insediarono industrie e Ranica divenne paese simbolo per il commercio di tutta la valle .

Giancarlo, fin da bambino, nutriva un grande interesse per il mondo della cucina in generale, ma soprattutto per la pasticceraia, tanto che iniziò questa sua grande avventura, quando gli venne regalato ancora bambino il ” dolce forno ” . Terminato le scuole dell’ obbligo frequenta al Centro Formazione Professionale di Bergamo il corso di pasticceria e dopo aver conseguito l’ attestato, inizia subito l’ apprendistato in diversi laboratori della provincia . Frequentando alcuni corsi presso la scuola Richemont in Svizzera, approfondisce ed affina le sue capacità presso laboratori della provincia e nel ristorante di famiglia . Solo nel novembre 1997 decide con la moglie Romina di aprire un proprio locale, su una strada di grande passaggio dando subito una sferzata di classe ed altissima qualità, con un locale elegante ed esclusivo

L’obiettivo di Maritani è fare pasticceria che emozioni il pubblico . Dai dolci tipici del Friuli Venezia Giulia alla pasticceria mignon e ai grandi lievitati, cercando di abracciare il mondo del dolce in tutte le sue declinazioni di qualità, quella che il cliente vuole . La formazione è la chiave che apre le porte alla crescita dei dolci Maritani, infatti non basta la passione per produrre dolci eccellenti, servono competenze tecniche, abilità manuali, conoscenza delle materie prime e una sempre maggiore sensibilità ad un modo etico di nutrirsi, rispettando un pubblico sempre più informato e competente .

Nella pasticceria Cortinovis vengono prodotte innumerevoli varietà di dolci, dalla classica pasticceria italiana fresca e secca, alla pasticceria moderna fatta di mousse e semifreddi dai gusti più fantasiosi . Molto curato è anche il settore del salato, con numerosi crostini e stuzzichini per bouffet e piccole composizioni di frutta, un ampio assortimento di dolci alla mandorla, una buona varietà di biscotteria da prima colazione, torte farcite e semifreddi di vari gusti e dolci a pasta lievitata, senza trascurare una vasta gamma di praline di tutti i gusti . Una delle particolari e curiose specialità sono ” i plòc de la Rànga ” ( i sassi di Ranica ), deliziose nocciole caramellate, passate nel cioccolato al latte e rullate nel cacao . Così chiamati perchè gli abitanti di Ranica venivano detti ” gli zappatori ” .

Giancarlo, nato ad Alzano Lombardo il 15 febbraio 1970, risidente ora a Ranica, ha partecipato al concorso ” Fiera di Roma “, trofeo del Campidoglio nell’ ottobre 1991 ( primo classificato ) ; concorso ” Sigep d’ oro “, Pasqua in cioccolato nel gennaio 1992 ( quarto classificato ) ; concorso ” Coupe de France ” de la pastisserie – confiserie nel febbraio del 1993 ( terzo classificato ) ; concorso ” Sigep d’ oro “, elaborato per la festa del papà nel gennaio 1994 ( secondo classificato ) ; concorso ” Coupe de France ” de la pastisserie – confisserie nel febbraio 1995 ( secondo classificato ) ; concorso ” Sigep d’ oro “, assortimento fantastico di pasticceria mignon nel gennaio 1996 ; concorso “£ Sigep ’96 “, primo campionato italiano di pasticceria nel gennaio 1996 ( primo classificato ) ; concorso ” Sigep ’97 ” super Sigep d’ oro, degustazione nel gennaio 1997 ; concorso ” Giubileo ” nel novembre 1999 ( terzo classificato per la regione Lombardia ) ; concorso ” Gran Prix della pasticceria ” nel marzo 2003 ( primo classificato ) ; concorso ” Coupe de Monde de la pastisserie ” nel gennaio 2004 ( secondo classificato ) ; concorso ” Nestlè food services 2004 ” nell’ ottobre 2004 ed il concorso ” Coupe de Monde de la pastisserie nel gennaio 2006 .