Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Follow Us:

Il Maestro AMPI Fabrizio Galla √® il Pasticcere dell’anno 2020 ūüéĖÔłŹ

Durante il Simposio Tecnico,¬†Accademia Maestri Pasticceri Italiani¬†incorona aziende e personalit√†¬†che si sono contraddistinte nel mondo dell’alta pasticceria.

Fabrizio Galla,¬†Maestro AMPI e membro di¬†Relais Desserts¬†√® il¬†Pasticcere dell’anno 2020.
Il riconoscimento √® stato conferito¬†da Gino Fabbri – Presidente di¬†Accademia Maestri Pasticceri Italiani¬†– per i¬†meriti tecnici dimostrati dal pasticcere piemontese Fabrizio Galla,¬†per la sua grande abilit√† professionale e competenza¬†nella¬†ricerca continua dell‚Äôinnovazione e l’inimitabile interpretazione dei dolci. Galla √® apprezzato inoltre dai colleghi anche per la disponibilit√† e la¬†condivisione delle¬†esperienze e delle nozioni, all‚Äôinsegna della continua evoluzione della pasticceria di altissimo livello. Prossimo¬†alla stampa, attendiamo l’uscita del¬†libro di Galla sulla¬†confetteria, sua ultima fatica letteraria dopo il successo di¬†‚ÄúVirtuosismi sul Cioccolato”.

La consegna del prestigioso riconoscimento di Pasticcere dell’anno √® avvenuta in occasione del¬†XXIX Simposio Tecnico¬†di¬†Accademia Maestri Pasticceri Italiani¬†che si √® tenuto a¬†Collebeato (BS) il¬†5 e il¬†6 ottobre 2020. Un Simposio Tecnico post Covid caratterizzato dal alcune novit√†: non solo quelle in materia di sicurezza, oltre alle abituali¬†rigide procedure¬†di sicurezza alimentare dell’Associazione¬†si sono aggiunte quelle relative all’igienizzazione¬†e al¬†distanziamento, ma anche per¬†la presenza digitale dei¬†Media e addetti stampa di radio,¬†televisioni e carta stampata tramite collegamenti digitali all’evento.

Tema di confronto a cura delle tante¬†Aziende Partner¬†intervenute (Artecarta Italia s.r.l,¬†Cacao Barry,¬†PCB Creation,¬†Bravo s.p.a,¬†Club Kav√©¬†e¬†Filicori e Zecchini,¬†Valrhona Italia s.r.l,¬†Pavoni Italia s.p.a,¬†Corman Italia s.p.a,¬†Irinox s.p.a,¬†Olitalia s.p.a,¬†Agrimontana s.p.a,¬†Granarolo s.p.a,¬†Gruppo Eurovo)¬†sono stati l’impatto della pandemia sulla pasticceria. Ne √® emerso uno scenario in cui va rafforzato il legame tra il punto vendita¬†e il consumatore,¬†grazie a¬†processi di formazione del personale¬†che mettono in atto nuove¬†modalit√† di vendita e di comunicazione pi√Ļ¬†efficaci, nel rispetto delle regole.
Le Aziende Partner di AMPI si sono dimostrate¬†specialiste di settore¬†con altissimi standard qualitativi e votate¬†inoltre all’innovazione per¬†soddisfare le continue e mutevoli richieste del mercato. AMPI √® orgogliosa di lavorare al fianco¬†di pionieri che dimostrano una grande capacit√† di anticipare i futuri bisogni del mercato, assieme a una forte¬†visione imprenditoriale.

Durante il Simposio, Accademia ha voluto riconoscere il tradizionale prestigioso riconoscimento della¬†Medaglia d’Oro¬†alle aziende¬†che supportano¬†la professione¬†del pasticcere, grazie alla produzione di¬†tecnologie e materie prime di altissimo valore.¬†Nonostante le difficolt√†,¬†le¬†aziende del comparto hanno continuato a lavorare durante la pandemia, e¬†quelle che maggiormente si sono contraddistinte per innovazione e costanza nella ricerca sono¬†Molino Dallagiovanna¬†e¬†Fedrigoni.
La Medaglia d’Oro a¬†Molino Dallagiovanna¬†√® stata motivata per la grande qualit√† della linea di farine ‚ÄúleDivine‚ÄĚ che ha reso celebre l‚ÄôItalia nel mondo grazie alla forte identit√† italiana che l‚Äôazienda ha voluto trasmettere con l‚Äôimbattibile arte molitoria che persegue da anni.
Il Presidente AMPI¬†ha attribuito la Medaglia d’Oro¬†a¬†Fedrigoni¬†per la grande qualit√† nell‚Äôuniverso della cartotecnica e per aver reso celebre l‚ÄôItalia nel mondo grazie all‚Äôeccellente operato nella lavorazione della carta.
Medaglia d’Oro per la grande abilit√†, conoscenza e competenza tecnica del mondo del food e la grande capacit√† di interpretare le attuali problematiche del settore alimentare √® stata attribuita a¬†Massimo Artorige Giubilesi, al termine del suo abituale intervento agli Accademici in materia di sicurezza alimentare, che per questa edizione del¬†Simposio verteva sui lievitati.
Il Presidente AMPI ha ringraziato inoltre il Maestro¬†Davide Malizia¬†per aver onorato l‚ÄôItalia ed Accademia Maestri Pasticceri Italiani con il riconoscimento mondiale, ricevuto a Roma dai francesi Gabriel Paillasson, Pascal Molines ed Alain Lambert come ‚ÄúMeilleur Tireur de Sucre Artistique du Monde¬†– Miglior Artista al Mondo dello Zucchero artistico‚ÄĚ. Riconoscimento assegnato ogni dieci anni a personaggi d‚Äôeccellenza che dimostrano padronanza assoluta di tecniche e modelli artistici unici.

Venendo ai temi di confronto tecnico dei¬†Maestri AMPI durante il Simposio, i¬†lievitati¬†hanno vivacemente animato gli Accademici durante questa edizione, con il¬†panettone¬†artigianale classico, glassato e non, sotto la lente di ingrandimento. Il tipico dolce natalizio milanese ormai divenuto il prodotto da forno italiano pi√Ļ famoso al Mondo √® anche tra i pi√Ļ difficili da realizzare. Ingredienti,¬†modalit√† di rinfresco, lievitazione, pirlatura, cottura, infilzatura e confezione, e tutto ci√≤ che attiene la manualit√† e l’esperienza sono stati¬†sviscerati nel confronto tra i Maestri dei lievitati.¬†
Guidati dal Maestro¬†Iginio Massari,¬†fondatore di AMPI, e¬†dal Presidente¬†Gino Fabbri,¬†gli Accademici¬†si sono confrontati inoltre¬†sul contest interno per l’ideazione dei migliori¬†cioccolatini assortiti,¬†idee e ispirazioni al cioccolato per una raffinata pralineria artigianale.

Da quasi trent’anni il Simposio di¬†Accademia Maestri Pasticceri Italiani¬†rappresenta un momento carico di significato, un’occasione di incontro e confronto tra colleghi che si impegnano a portare avanti l’eccellenza dolciaria del Belpaese. In questa edizione dell’autunno 2020, forti dell’esperienza acquisita con i nuovi strumenti digitali, come le dirette Facebook e la registrazione del¬†Docufilm Simposio 2.0 ‚Äď la pasticceria ai tempi del lockdown,¬†il Simposio Tecnico si √® caratterizzato¬†per l’apertura ai Media tramite il web. La tecnologia¬†ha consentito a giornalisti e addetti stampa di di “entrare” in punta di piedi nel vivace¬†confronto tecnico¬†a porte chiuse dei¬†Maestri Pasticceri pi√Ļ famosi d’Italia¬†guidati dallo¬†speaker d’eccezione, Alex Servida¬†che ha fatto¬†da inviato speciale.¬†Alessandro Servida, il Maestro AMPI con il ritmo e i modi maturati dalle sue esperienze televisive e radiofoniche si √® rivelato un “insider” per le emittenti che hanno avuto un collegamento audio e/o video¬†dedicato, durante i lavori tecnici a porte chiuse dei pi√Ļ grandi Maestri dell’arte dolce.

La discussione sulle tematiche interne per la programmazione di¬†eventi, la valutazione dell’avanzamento dei progetti e l’avvio di nuove collaborazioni AMPI ha chiuso il Simposio, le cui giornate sono state documentate attraverso l‚Äôutilizzo dei canali social di AMPI, con post identificabili dall‚Äôhastag¬†#SimposioTecnicoAMPI.¬†